Iva ridotta sugli ingaggi degli artisti

L’aliquota Iva 10% si applica ai soli contratti di scrittura riguardanti prestazioni artistiche rese direttamente al pubblico, e non anche alle prestazioni di natura tecnica, seppure connesse con l’organizzazione e la realizzazione degli eventi spettacolistici. Così ha chiarito la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 622 del 12 gennaio 2018.

logo