Alla Corte dei Conti le controversie relative al riscatto della laurea

La giurisdizione esclusiva della Corte dei Conti ricomprende tutte le controversie funzionali e connesse al diritto alla pensione dei pubblici dipendenti, comprese quelle attinenti al riscatto di periodi di servizio, alla ricongiunzione di periodi assicurativi, agli assegni accessori, al recupero di somme indebitamente erogate (Cass. 9 giugno 2016, n. 11849 e 27 marzo 2017, n. 7755).

In applicazione di tale principio, con l’ordinanza 12 agosto 2021, n. 22745 , le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione hanno affermato che la controversia relativa al diritto al riscatto degli anni del corso di laurea, e al ricongiungimento di tale periodo ai fini del trattamento pensionistico, rientra nella giurisdizione esclusiva della Corte dei conti che ricomprende tutte le controversie funzionali e connesse al diritto alla pensione dei pubblici dipendenti.

Corte Cassazione sez civile

logo