Cessione crediti d’imposta per locazioni a uso non abitativo, approvato il nuovo modello

È stato approvato, con le relative istruzioni, il nuovo modello di comunicazione della cessione dei crediti di cui all’art. 122, comma 2, lettere a) e b),del decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modifiche dalla Legge 17 luglio 2020, n. 77).

L’intervento normativo in esame si è reso necessario per tener conto delle novità introdotte dall’art. 1, comma 602, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di Bilancio 2021): tale norma, infatti, ha ulteriormente esteso il credito  d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, di cui all’art. 28 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, per le imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator, fino al 30 aprile 2021.

Attraverso il nuovo modello, quindi, è possibile effettuare la comunicazione della cessione di detti crediti anche con riferimento ai mesi fino ad aprile 2021. Da ieri, 15 febbraio, non è più utilizzabile il modello approvato con il Provvedimento direttoriale 14 dicembre 2020, n. 378222/2020.

logo