Dal 1° luglio l’adesione al servizio di consultazione delle fatture elettroniche

Sarà disponibile dal prossimo 1° luglio (e fino al 31 ottobre 2019) la funzionalità di adesione al servizio di consultazione delle fatture elettroniche: per ora resta fermo, infatti, il termine fissato dall’Agenzia delle Entrate con il Provvedimento 30 maggio 2019, n. 164664 .

Quest’ultimo dispone inoltre che, in caso di mancata adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici entro il 31 ottobre, l’operatore non potrà più consultare le sue fatture elettroniche (emesse e ricevute) e l’Agenzia procederà alla cancellazione dei file xml memorizzati entro il 30 dicembre 2019, ovvero entro 60 giorni.

In caso di adesione al servizio di consultazione, invece, viene stabilito che i file xml saranno consultabili fino al 31 dicembre del secondo anno successivo a quella di ricezione della fattura elettronica da parte del Sistema di Interscambio e saranno poi cancellati entro i 60 giorni successivi al termine del periodo di consultazione (in luogo dei 30 giorni inizialmente previsti).

logo