Dal 1° ottobre nuove specifiche tecniche per le domande al Registro delle imprese

Dallo scorso 16 luglio sono state modificate le specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare al Registro delle imprese in via telematica o su supporto informatico: lo prevede un decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 10 luglio 2019, pubblicato sabato in Gazzetta Ufficiale.

Il provvedimento – che modifica il D.Dir. 18 ottobre 2013, come modificato da ultimo dal D.Dir. 2 maggio 2019 – dispone inoltre che a partire dal 1° ottobre 2019 non potranno più essere utilizzati programmi realizzati sulla base delle previgenti specifiche tecniche.

Si ricorda che con il Decreto direttoriale 2 maggio 2019, il Mise aveva già modificato le specifiche tecniche per la trasmissione degli atti, domande e denuncie al Registro delle imprese e al REA, adeguando la modulistica al nuovo regime di iscrizione delle startup innovative e di conferma ed aggiornamento dei requisiti e dati, secondo quanto disposto dal D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, convertito con la Legge n. 12/2019.

logo