Dalle Dogane ulteriori chiarimenti sul divieto di esportare beni di lusso in Russia

|

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli ha fornito ulteriori chiarimenti in merito al divieto di esportare beni di lusso in Russia.

In particolare:

  1. gli accessori e i pezzi di ricambio di valore pari o inferiore a 300 euro per articolo non sono soggetti alle restrizioni previste;
  2. gli accessori e ricambi di cui al punto 17 dell’allegato XVIII (“Veicoli, escluse le ambulanze, per il trasporto terrestre, aereo o marittimo di persone, di valore unitario superiore a 50.000 EUR, comprese teleferiche, seggiovie, sciovie, meccanismi di trazione per funicolari, motociclette, di valore unitario superiore a 5.000 EUR, loro accessori e pezzi di ricambio”) di valore superiore a 300 euro che non sono destinati all’uso dei veicoli e delle pertinenze anche ivi elencate non sono soggette alle restrizioni previste dall’art. 3-nonies;
  3. gli accessori e ricambi di cui al punto 17 dell’allegato XVIII di valore superiore a 300 euro che sono destinati all’uso dei veicoli e degli apparecchi ivi elencati sono soggetti alle restrizioni previste dal richiamato art. 3-nonies.

Beni-lusso-rettifica-17052022

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close