Ebipro, contributi per l’acquisto di libri scolastici e diritto allo studio

Ebipro, l’ente bilaterale degli studi professionali, eroga un rimborso per le spese sostenute dai lavoratori dipendenti dagli studi iscritti all’ente per l’acquisto dei libri di testo scolastici per i figli che frequentano la scuola primaria e secondaria.

Ogni dipendente potrà usufruire di un rimborso pari al 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 200 euro. Le domande potranno essere presentate dagli interessati tra il 1° settembre e il 31 dicembre dell’anno scolastico per il quale si presenta la richiesta di rimborso tramite e-mail all’indirizzo dirittoallostudio@ebipro.it, allegando il modulo di richiesta scaricabile dal sito www.ebipro.it

Al fine di sostenere il diritto allo studio dei lavoratori e per favorire il loro miglioramento culturale e professionale, EBIPRO mette inoltre a disposizione del datore di lavoro un contributo pari al 50% della retribuzione derivante dalla concessione dei permessi per studio, riconosciuti ai lavoratori iscritti e frequentanti corsi regolari di studio in scuole di istruzione primaria, secondaria e di qualificazione professionale, statali, parificate o legalmente riconosciute o comunque abilitate al rilascio di titoli di studio legali, nonché per il conseguimento del diploma di scuola secondaria superiore, di laurea, diplomi di specializzazione e master universitari.

logo