Giovedì il decreto sul reddito di cittadinanza

Con tutta probabilità l’atteso decreto-legge sul reddito di cittadinanza sarà approvato giovedì: le anticipazioni del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, e del premier Giuseppe Conte (che intervenendo agli Stati Generali dei consulenti del lavoro ha assicurato che il provvedimento avrebbe visto la luce in questa settimana), sono state confermate anche dal Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Rispetto alla bozza in circolazione nei giorni scorsi, l’ultima versione del provvedimento ha subito diverse modifiche: viene previsto tra l’altro che i beneficiari della misura potranno usufruire anche delle tariffe agevolate sui consumi di energia elettrica e gas, secondo gli stessi criteri oggi applicabili nei confronti delle famiglie in situazioni che difficoltà economica.

Dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, il decreto-legge passerà all’esame di Camera e Senato per la conversione.

logo