ISA: da Adc e Anc un appello al nuovo Ministro dell’Economia per la disapplicazione

Attraverso una lettera al nuovo Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, Adc e Anc sottolineano “l’urgenza di un intervento che stabilisca la non applicazione dei nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale per l’anno d’imposta 2018”.

Nel documento si ribadisce nuovamente “l’inadeguatezza di questo sistema di calcolo che comporta continue pressioni sull’organizzazione e sul carico di lavoro degli studi professionali dei Commercialisti”.

In tale contesto, i Presidenti dell’Associazione dottori commercialisti, Enzo Maggio, e dell’Associazione nazionale commercialisti, Marco Cuchel, chiedono al Ministro “che sia emanato senza ulteriore indugio un decreto che disponga la non applicazione degli Isa per l’anno 2018, alla luce delle evidenti e conclamate difficoltà operative, rispetto alle quali i contribuenti e i professionisti che li assistono non hanno alcuna responsabilità”.

logo