Misure anti-Covid, dal 3 maggio cambiano i colori delle regioni

Nella Gazzetta Ufficiale del 30 aprile 2021, n. 103 sono state pubblicate le seguenti Ordinanze del Ministero della Salute:

  • Ordinanza 30 aprile 2021 , recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nella Regione Sardegna”;
  • Ordinanza 30 aprile 2021 , recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nella Regione Valle d’Aosta”.

La prima ordinanza porta in area arancione la Regione Sardegna, mentre la seconda classifica in area rossa la Regione Valle d’Aosta.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire dal 3 maggio 2021 è la seguente:

  • zona rossa: Valle d’Aosta;
  • zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna;
  • zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Toscana, Umbria e Veneto;
  • zona bianca: (nessuna regione).
logo