Nuova Sabatini, dettate le regole per l’acquisto di beni strumentali

|

Con il decreto interministeriale 22 aprile 2022 sono stati stabiliti – in attuazione dell’art. 2, comma 5, del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modifiche dalla Legge 9 agosto 2013, n. 98– i requisiti, le condizioni di accesso e la misura massima dei contributi in relazione a finanziamenti bancari (o leasing) per l’acquisto di beni strumentali da parte delle Pmi (Nuova Sabatini).

In particolare:

  1. il provvedimento si riferisce agli investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa e attrezzature ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali;
  2. gli interventi agevolativi sono articolati nelle seguenti linee di intervento:
    a. agevolazioni per investimenti in beni strumentali;
    b. agevolazioni per investimenti 4.0;
    c. agevolazioni per investimenti green;
  3. le agevolazioni in commento sono cumulabili con altri aiuti di Stato, in relazione agli stessi costi ammissibili (in tutto o in parte coincidenti) soltanto se tale cumulo non porta al superamento dell’intensità di aiuto o dell’importo di aiuto più elevati applicabili all’aiuto in questione in base ai regolamenti di esenzione applicabili in funzione dell’attività svolta dall’impresa beneficiaria;
  4. per quanto riguarda la Sabatini-Sud, la richiesta di erogazione del contributo dev’essere formalizzata attraverso la trasmissione di una dichiarazione sostitutiva redatta secondo un apposito schema, attestante l’articolazione e il completamento del programma nei termini indicati dalla norma. Tale dichiarazione sostitutiva dev’essere accompagnata, tra l’altro, dai titoli di spesa, che devono riportare il CUP e il riferimento alla norma istitutiva dell’intervento.

Ai fini del perfezionamento della domanda di agevolazione, entro i termini stabiliti l’impresa proponente deve individuare un soggetto finanziatore che, previo accesso alla piattaforma “Nuova Sabatini Sud”, successivamente alla verifica della sussistenza dei requisiti di natura soggettiva relativi alla dimensione di impresa, procede a confermare il finanziamento, abbinandolo al codice identificativo della domanda comunicato dall’impresa al medesimo soggetto finanziatore.

dm_mise_22_aprile_2022_alleg

dm_mise_22_aprile_2022_

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close