Per le Onlus in vigore da quest’anno i nuovi obblighi di trasparenza

|

Sono le singole Amministrazioni eroganti gli enti competenti a verificare l’avvenuto adempimento – a decorrere dal 2019 – degli obblighi di pubblicità introdotti dall’art. 1, commi da 125 a 129, della legge sulla “concorrenza” (Legge 4 agosto 2017, n. 124): lo ha precisato il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la Circolare 11 gennaio 2019, n. 2 .

Tale soluzione appare in linea sia con il Parere del Consiglio di Stato 1° giugno 2018, n. 1449 e con l’art. 93, comma 4, del Codice del Terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117).

Tale norma, infatti, impone alle Pubbliche Amministrazioni che erogano risorse finanziarie o concedono l’utilizzo di beni immobili o strumentali di qualunque genere agli enti del Terzo Settore per lo svolgimento delle attività di interesse generale (di cui all’art. 5 del medesimo Codice), di disporre i controlli amministrativi e contabili finalizzati a verificare il corretto impiego da parte dei beneficiari delle risorse pubbliche attribuite.

Nella citata Circolare n. 2/2019 si sottolinea inoltre che la violazione degli obblighi informativi in commento comporta l’obbligo di restituzione all’Amministrazione erogante delle somme ricevute: per il Consiglio di Stato, peraltro, tale sanzione è applicabile esclusivamente nei confronti delle imprese e delle cooperative sociali (art. 1, comma 125, terzo periodo, Legge n. 124/2017).

Si ricorda che la norma impone la pubblicazione dei contributi, delle sovvenzioni, nonché dei sostegni a vario titolo ricevuti dalle Pubbliche Amministrazioni e dagli enti assimilati, che non traggono titolo da rapporti economici a carattere sinallagmatico.

A tal fine è stato chiarito che l’attribuzione del vantaggio da parte della Pubblica Amministrazione può avere ad oggetto non soltanto risorse finanziarie, ma anche risorse strumentali – come ad esempio in presenza di un comodato di bene mobile o immobile – al fine di quantificare il vantaggio economico, si fa riferimento al valore dichiarato dalla Pubblica Amministrazione che ha attribuito il bene.

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close