Rifinanziato il bando “Marchi+3”

È stato rifinanziato il bando “Marchi+3”, finalizzato a favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea ed internazionali: lo ha reso noto il Ministero dello Sviluppo economico attraverso un comunicato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

A tal fine si precisa quanto segue:

  1. per le domande già presentate, per le quali alla data del 14 marzo 2019 (data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’avviso di sospensione del bando) era stato attribuito il numero di protocollo on-line e che non trovavano copertura finanziaria con le risorse originariamente stanziate, viene avviata un’apposita attività istruttoria;
  2. ai fini della corrispondenza e dell’invio della documentazione resta valida la casella PEC marchipiu3@legalmail.it;
  3. in relazione al bando “Marchi+3” si procederà con la riapertura dei termini per l’attribuzione del numero di protocollo. Il form on-line sarà disponibile sul sito www.marchipiu3.it a partire dalle ore 9.00 del 30 marzo 2020 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili;
  4. tutta la documentazione è consultabile sui seguenti siti: Ufficio italiano brevetti e marchi: www.uibm.gov.it; Unione nazionale delle Camere di commercio: www.unioncamere.gov.it e www.marchipiu3.it.
logo