Rivalutazione per gli iscritti alla Cassa dei periti industriali

Per effetto del via libera dei Ministeri competenti, i professionisti iscritti alla Cassa dei periti industriali vedono aumentato il proprio “conto corrente” previdenziale grazie alla maggiore rivalutazione rispetto a quanto previsto per legge.

E’ stata infatti approvata la decisione del 4 maggio 2018 dei vertici dell’EPPI di rivalutare oltre i tassi di legge i montanti degli iscritti alla Cassa per le annualità 2014, 2015 e 2016.

La maggiore rivalutazione garantita può essere già verificata direttamente da ogni iscritto accedendo alla propria area riservata.

Al riguardo, il Presidente della Cassa, Valerio Bignami, ha sottolineato che “Questo è un traguardo che ci sprona più che mai a continuare nel cammino intrapreso e nell’assidua attività di servizio per il bene comune dei nostri iscritti”.

logo