Scuole guida, allo studio del Mef la norma per l’esenzione Iva

Ministero delle Finanze al lavoro sulla normativa finalizzata ad attribuire efficacia per il futuro alla sentenza della Corte di Giustizia UE n. C-449/2017 , recepita dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 79/E del 2 settembre 2019, che ha disposto l’applicazione dell’Iva per i corsi di preparazione per l’esame della patente di guida ed il recupero retroattivo dell’imposta per tutti gli anni ancora accertabili. Questa la risposta del Governo all’interrogazione presentata in Commissione finanze della Camera nei giorni scorsi.

L’intervento normativo – ha specificato il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta, dovrebbe altresì ridefinire l’ambito applicativo dell’esenzione attualmente prevista per le prestazioni didattiche di ogni genere, compresi, quindi, gli insegnamenti specifici quali quelli impartiti dalle scuole guida.

logo