Soggetti a bollo fin dall’origine i contratti stipulati attraverso la piattaforma “Consip-Mef acquistinretepa”

I contratti stipulati attraverso la piattaforma “Consip-Mef acquistinretepa” sono soggetti ad imposta di bollo fin dall’origine nella misura di 16,00 euro per ogni foglio: lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 10 settembre 2019, n. 370 .

Si applica quindi l’art. 2 della Tariffa, parte prima, allegata al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642, che si riferisce alle “Scritture private contenenti convenzioni o dichiarazioni anche unilaterali con le quali si creano, si modificano, si estinguono, si accertano o si documentano rapporti giuridici di ogni specie, descrizioni, constatazioni e inventari destinati a far prova tra le parti che li hanno sottoscritti”.

L’Agenzia richiama inoltre la nota a margine all’art. 24 della medesima tariffa, ai sensi del quale “L’imposta è dovuta sin dall’origine se per gli atti e documenti è richiesta dal codice civile a pena di nullità la forma scritta (…)”.

L’art. 1350 del codice civile, relativamente agli atti che devono farsi per iscritto, dispone, tra gli altri, che “Devono farsi per atto pubblico o per scrittura privata, sotto pena di nullità (…) gli altri atti specialmente indicati dalla legge”.

logo