Tirocinio: le indicazioni del Cndcec per il libretto digitale

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha pubblicato le “Indicazioni per la gestione informatica del libretto digitale del tirocinio”, anche al fine di garantire un approccio uniforme da parte degli Ordini territoriali che adotteranno il libretto in formato digitale.

Il documento fornisce indicazioni tecniche per la realizzazione e la gestione informatica del libretto del tirocinio secondo le prescrizioni del CAD in tema di formazione di documenti originali con modalità informatiche e nel rispetto della normativa in tema di tirocinio. Attraverso un comunicato stampa diffuso ieri dal Consiglio nazionale, si precisa inoltre che “Il libretto del tirocinio formato direttamente con modalità elettroniche e sottoscritto con firma digitale ha l’efficacia della scrittura privata e fa piena prova fino a querela di falso della provenienza delle dichiarazioni ivi contenute”. Il documento è composto da quattro sezioni: Formazione dei documenti originali con modalità informatiche, Conservazione, Sicurezza delle informazioni e Conclusioni.

logo