Via libera alla nuova Direttiva MiFID II

Ieri sera il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva un decreto legislativo che – in materia di mercati degli strumenti finanziari – apporta modifiche al D.Lgs. 3 agosto 2017, n. 129, e adegua la disciplina nazionale a quanto prescritto dal Regolamento comunitario n. 600/2014.

Il provvedimento recepisce la nuova direttiva MiFID II e attua il Regolamento Ue n. 1286/2014, relativi alla trasparenza degli strumenti finanziari e alla conseguente protezione degli investitori con particolare riguardo ai documenti contenenti le informazioni chiave degli strumenti finanziari (KID). Il citato D.Lgs. n. 129/2017 era stato emanato in attuazione della Direttiva Ue 15 maggio 2014, 2014/65/UE.

logo