Conte: “Stiamo discutendo se abbassare l’Iva”

“Stiamo discutendo in questi giorni sull’Iva perché ritoccare l’Iva, abbassarla un po’, potrebbe dare una spinta alla ripresa dei consumi: è un fatto di fiducia”. Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte, rispondendo ad alcuni cittadini ricevuti agli Stati generali in rappresentanza di alcune categorie produttive.

Al riguardo si ricorda che il decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020, n. 34) – tuttora all’esame del Parlamento – prevede l’abrogazione dell’art. 1, comma 718, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di Stabilità 2015) e dell’art. 1, comma 2, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di Bilancio 2019).

Di conseguenza, le cosiddette “clausole di salvaguardia” vengono “sterilizzate” in via definitiva, con l’effetto di eliminare l’aumento delle aliquote Iva e delle accise, altrimenti previsto dal 1° gennaio 2021.

logo