Dal Cndcec lo schema di relazione sul rendiconto di gestione degli enti locali

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha elaborato – in collaborazione con l’Associazione nazionale dei certificatori e revisori degli enti locali (Ancrel) – lo schema di relazione dell’organo di revisione sul rendiconto della gestione.

La relazione al rendiconto 2018 tiene conto delle disposizioni relative alla parte II “Ordinamento finanziario e contabile del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 ” (TUEL) e dei principi contabili generali allegati al D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118. Inoltre si ricorda che per la formulazione della relazione e per l’esercizio delle sue funzioni l’organo di revisione può avvalersi dei principi di vigilanza e controllo emanati dal Consiglio nazionale.

Come specificato nelle premesse, il documento – composto da un testo word con lo schema della relazione dell’organo di revisione e da tabelle in formato excel editabili – costituisce soltanto una traccia per la formazione della relazione da parte dell’organo di revisione, il quale resta esclusivo responsabile dei rapporti con tutti i soggetti dello stesso destinatari, nonché della documentazione a supporto prodotta nell’ambito dell’attività di vigilanza e controllo.

 

La relazione al rendiconto 2018 dell’organo di revisione degli enti locali è predisposta nel rispetto della parte II “Ordinamento finanziario e contabile del D. Lgs.

logo