Fondo di garanzia per la realizzazione degli interconnector: rinnovo del comitato

È stato pubblicato il decreto del Ministero dello Sviluppo economico che rinnova per il triennio 2020-2022 il Comitato di Gestione del Fondo di garanzia per la realizzazione degli interconnector, di cui all’art. 3 del D.M. 30 settembre 2016.

Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. il Fondo fu istituito dall’art. 1, comma 831, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016) a garanzia degli impegni assunti dai soggetti aggiudicatari per il finanziamento degli interconnector, come previsti dall’art. 32 della Legge 23 luglio 2009, n. 99;
  2. detto incarico non costituisce rapporto di lavoro o di collaborazione con il Mise, né con i soggetti aggiudicatari o con Terna;
  3. l’incarico dura tre anni;
  4. in caso di cessazione o decadenza dall’incarico, per qualsiasi causa, il nuovo componente viene selezionato con le stesse modalità;
  5. il nuovo componente nominato resta in carica per la durata residua del mandato triennale in corso;
  6. le delibere del Comitato di Gestione sono assunte a maggioranza dei componenti.
logo