In Gazzetta il decreto “Covid-19”: novità per le attività degli enti del Terzo Settore

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo definitivo del decreto “Covid-19”, contenente le modifiche apportate in sede di conversione in legge (D.L. 14 gennaio 2021, n. 2, convertito con modifiche dalla Legge 12 marzo 2021, n. 29).

Tra queste, si segnala la norma (art. 2-bis) secondo cui, fino alla data di cessazione dello stato di emergenza, la sospensione delle attività dei circoli ricreativi, culturali e sociali non determina la sospensione delle attività di somministrazione di alimenti e bevande delle associazioni ricomprese tra gli enti del Terzo Settore disciplinati dal D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117.

Tali enti, infatti, potranno proseguire nel rispetto delle condizioni e dei protocolli di sicurezza stabiliti dalla normativa vigente per le attività economiche aventi il medesimo o analogo oggetto e secondo modalità tali da evitare qualsiasi forma di assembramento, anche occasionale, o qualsiasi forma di aggregazione per le finalità proprie dei medesimi enti.

logo