In Gazzetta il decreto “Infrastrutture” con le novità sull’ecobonus veicoli

da

in

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto “Infrastrutture” (D.L. 10 settembre 2021, n. 121 ), approvato nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri. Il provvedimento disciplina tra l’altro gli “stalli rosa” per i parcheggi, dedicati alle donne in gravidanza e ai genitori con figli fino a due anni.

È prevista anche la facoltà per i Comuni di riservare posti di sosta, a carattere permanente o temporaneo, ai veicoli adibiti al trasporto delle persone con disabilità e al trasporto scolastico. Si rafforzano le sanzioni per chi occupa gli stalli rosa e altri parcheggi riservati senza essere autorizzato.

All’art. 8 del decreto si prevede inoltre che:

  1. la conclusione della procedura informatica per confermare la prenotazione dell’ecobonus per le categorie M1, M1 speciali, N1 e L potrà avvenire:
    a. entro il 31 dicembre 2021, se l’inserimento è avvenuto tra il 1° gennaio 2021 e il 30 giugno 2021;
    b. entro il 30 giugno 2022, se l’inserimento avviene tra il 1° luglio 2021 e il 31 dicembre 2021;
  2. per garantire e ottimizzare l’utilizzo dei fondi destinati all’acquisto di veicoli meno inquinanti M1, compresi nella fascia di emissione 0-60 grammi di CO2, le risorse previste per l’Extrabonus vengono riallocate sul fondo ordinario dell’incentivo Ecobonus.

Si ricorda che l’ecobonus auto 2021 era stato inserito all’interno della legge di conversione del decreto Sostegni-bis: la disposizione di riferimento è l’art. 73-quinquies del D.L. n. 73/2021, recante appunto “Disposizioni in materia di incentivi per l’acquisto di veicoli meno inquinanti”.

Nel dettaglio, la norma proroga per l’intero anno in corso gli incentivi introdotti dalla legge di Bilancio 2021 (Legge n. 178/2020 ). Si tratta in particolare:

  • dell’ulteriore contributo di importo pari a 1.500 euro, per l’acquisto di veicoli nuovi omologati in una classe non inferiore a Euro 6 di ultima generazione, con prezzo di listino inferiore a 40.000 euro, a condizione che sia praticato dal venditore uno sconto pari ad almeno 2.000 euro (art. 1, comma 654 , Legge n. 178/2020). Per “prezzo di listino” si intende il prezzo indicato nel listino ufficiale della casa automobilistica, compresi optional e pacco batterie, esclusi IVA e messa in strada (spese relative all’immatricolazione della vettura, IPT, spese di trasporto ecc.);
  • degli incentivi per i veicoli commerciali, di importo differenziato (da 800 a 8.000 euro) in base alla massa totale a terra del veicolo, all’alimentazione e all’eventuale rottamazione di un veicolo della medesima categoria omologato in una classe fino ad Euro 4 (art. 1, comma 657 , Legge n. 178/2020).

Viene poi disposto l’incremento delle risorse del fondo di cui all’art. 1, comma 1041 , della legge di Bilancio 2019 allo scopo di finanziare quattro tipi di misure:

  • 60 milioni di euro sono destinati all’acquisto di veicoli Euro 6, ibridi o elettrici, con emissioni comprese tra 0 e 60 g/km di CO2;
  • 200 milioni di euro (importo raddoppiato rispetto alla prima stesura della norma) per la seconda fascia di emissioni, da 61 a 135 g/Km di CO2;
  • 50 milioni di euro (15 dei quali destinati esclusivamente a veicoli elettrici) per veicoli commerciali appartenenti alle categorie N1, ossia autocarri e furgoni con massa massima non superiore a 3,5 t, e M1, mezzi per il trasporto di persone con il massimo di 8 posti a sedere oltre il conducente;
  • 40 milioni di euro (meno della metà di quelli inizialmente previsti) per l’acquisto di veicoli usati Euro 6, benzina o diesel, ma con alcune restrizioni prima non previste.

Lavora con noi

lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close