Prorogati i termini in materia di scambio automatico di informazioni nel settore fiscale

In materia di scambio automatico di informazioni nel settore fiscale, è stato differito al 30 settembre 2020 il termine per la trasmissione all’Agenzia delle Entrate delle informazioni relative all’anno solare 2019, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 28 dicembre 2015: lo ha stabilito il Ministero dell’Economia e delle Finanze con un decreto del 22 luglio scorso.

Il provvedimento dispone inoltre quanto segue:

  1. entro il 31 dicembre, l’Agenzia delle Entrate invierà le suddette informazioni relative ai soggetti residenti, presso le giurisdizioni competenti;
  2. slitta al 30 settembre 2020 il termine per l’invio alle Entrate delle informazioni relative al 2019, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 6 agosto 2015.

Si ricorda che sia l’art. 3 del D.M. 28 dicembre 2015, sia l’art. 5 del D.M. 6 agosto 2015, sono stati emanati in attuazione della Legge 18 giugno 2015, n. 95.

logo