Sponsorizzazioni sportive, al via le domande di accesso al bonus

Da alcune ore è possibile presentare la domanda di accesso al cosiddetto “sport bonus”, cioè al credito d’imposta previsto dall’art. 81, comma 1, del D.L. 14 agosto 2020, n.104, convertito con modifiche dalla Legge 13 ottobre 2020, n. 126 e dal D.P.C.M. 30 dicembre 2020 .

L’istanza dev’essere presentata utilizzando l’apposito modello, disponibile sul sito del Dipartimento per lo Sport, che va inviato – unitamente agli allegati – all’indirizzo pec ufficiosport@pec.governo.it e all’indirizzo mail servizioprimo.sport@governo.it. Il termine di presentazione delle domande è fissato al 1° aprile 2021.

Si ricorda che possono accedere alla misura in esame i lavoratori autonomi, le imprese e gli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, incluse le sponsorizzazioni, nei confronti di leghe che organizzano campionati nazionali a squadre nell’ambito delle discipline olimpiche ovvero società sportive professionistiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro Coni operanti in discipline ammesse ai Giochi Olimpici e che svolgono attività sportiva giovanile.

Il contributo è riconosciuto sotto forma di credito d’imposta nella misura del 50% degli investimenti effettuati a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

logo