“Sport bonus”, domande entro il 21 luglio

da

in

I soggetti che vogliono usufruire dello “Sport bonus” possono farne richiesta entro il 21 luglio, compilando l’apposito modello e inviandolo tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: ufficiosport@pec.governo.it: l’annuncio è stato pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport.

Al riguardo si precisa quanto segue:

  1. a tal fine dev’essere utilizzato l’apposito modello reperibile sul citato sito dell’Ufficio per lo Sport, nel quale devono essere indicati l’importo e il beneficiario dell’erogazione liberale;
  2. la “seconda finestra” si aprirà il prossimo 20 agosto, come previsto dal richiamato D.P.C.M. 23 aprile 2018 e ribadito ora dall’Agenzia delle Entrate anche sul suo profilo Twitter. Al riguardo si ricorda quanto segue:
    1. la misura consiste in un credito d’imposta riconosciuto alle imprese che nel corso del 2018 effettuano erogazioni liberali per interventi di restauro o ristrutturazione di impianti sportivi pubblici, ai sensi dell’art. 1, commi da 363 a 366, della Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) e del D.P.C.M. 23 aprile 2018;
    2. l’agevolazione è riconosciuta – nel limite del tre per mille dei ricavi annui – nella misura del 50 per cento delle erogazioni liberali in denaro fino a 40mila euro effettuate nel corso dell’anno solare 2018 e finalizzate alla realizzazione di interventi di restauro e risanamento conservativo o di ristrutturazione edilizia di impianti sportivi pubblici (come definiti dall’art. 3, comma 1, lettere c) e d), del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380);
    3. le donazioni devono essere effettuate attraverso:
      • bonifico bancario;
      • bollettino postale;
      • carte di debito, carte di credito e prepagate;
      • assegni bancari e circolari. Il credito d’imposta è utilizzabile in tre quote annuali di pari importo in ciascuno degli esercizi finanziari 2018, 2019 e 2020, a decorrere dal quinto giorno lavorativo successivo a quello di pubblicazione sul sito internet dell’Ufficio per lo sport dell’elenco dei soggetti ammessi;
    4. l’incentivo è riconosciuto anche qualora detti impianti siano gestiti in regime di concessione amministrativa.

Lavora con noi

lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close