Superbonus: i limiti di spesa per l’isolamento termico del lastrico solare e l’installazione di impianto fotovoltaico

Spetta il Superbonus 110% per l’isolamento termico del lastrico solare di proprietà, effettuato dopo aver ricevuto l’autorizzazione dall’assemblea condominiale: lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 27 ottobre 2020, n. 499. Si tratta infatti di un intervento “trainante”, agevolato ai sensi dell’art. 119, comma 1, lettera a), del decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modifiche dalla Legge 17 luglio 2020, n. 77).

Per l’Agenzia, inoltre, è possibile fruire del Superbonus anche in relazione alle spese sostenute per l’intervento “trainato” di installazione dell’impianto fotovoltaico ed eventualmente del sistema di accumulo integrato. Relativamente ai limiti di spesa ammessi, il citato documento di prassi specifica quanto segue:

  1. se gli interventi di isolamento termico delle superfici opache sono realizzati su edifici in condominio, la detrazione è calcolata su un ammontare complessivo delle spese di importo variabile in funzione del numero delle unità immobiliari di cui l’edificio è costituito. In particolare: se l’edificio è composto da 2 a 8 unità immobiliari, il limite massimo di spesa ammesso al Superbonus è pari a 40mila euro, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio; se è composto da più di 8 unità, il limite massimo di spesa è pari a 30mila euro, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari;
  2. per le spese sostenute per l’installazione dell’impianto solare fotovoltaico, il Superbonus è calcolato su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 48mila euro e, comunque, nel limite di spesa di 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale dell’impianto stesso.

La detrazione è riconosciuta anche in caso di installazione, contestuale o successiva, di sistemi di accumulo integrati nei citati impianti solari fotovoltaici ammessi al Superbonus, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo previsti per gli interventi di installazione di impianti solari e, comunque, nel limite di spesa di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo dei predetti sistemi.

Si ricorda che il limite di spesa di 48mila euro è distintamente e non cumulativamente riferito agli interventi di installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemi di accumulo integrati dei predetti impianti (Risoluzione Agenzia Entrate 28 settembre 2020, n. 60/E).

logo