Superbonus per i lavori effettuati sull’edificio “unifamiliare”

Ai fini del Superbonus, l’art. 1, comma 1, lettera i), del D.M. 6 agosto 2020, dispone che per “edificio unifamiliare” si intende quello riferito ad un’unica unità immobiliare di proprietà esclusiva, funzionalmente indipendente, che disponga di uno o più accessi autonomi dall’esterno e destinato all’abitazione di un singolo nucleo familiare. Pertanto rileva che l’edificio costituisca una singola unità immobiliare iscritta nel Catasto Urbano Fabbricati, mentre è irrilevante la circostanza che i comproprietari appartengano o meno al nucleo familiare che vi risiede.

Sulla scorta di tali principi, con la Risposta all’istanza di interpello 5 ottobre 2021, n. 656, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che è possibile accedere al Superbonus in relazione alle spese sostenute per l’esecuzione di interventi agevolabili effettuati sul “villino” di cui si è comproprietari, insieme a una persona estranea al proprio “nucleo familiare”, fermo restando il rispetto dei requisiti e degli adempimenti previsti dalla norma.

Si ricorda che, con la Risposta 9 settembre 2020, n. 328, l’Agenzia aveva riepilogato alcune definizioni in materia immobiliare, precisando tra l’altro che:

  1. per “edificio unifamiliare” si intende – come detto – l’unica unità immobiliare di proprietà esclusiva, funzionalmente indipendente, che disponga di uno o più accessi autonomi dall’esterno e destinato all’abitazione di un singolo nucleo familiare;
  2. gli “edifici plurifamiliari” sono le unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con uno o più accessi autonomi dall’esterno, site all’interno di edifici plurifamiliari, devono essere individuate verificando la contestuale sussistenza del requisito della “indipendenza funzionale” e dell’“accesso autonomo dall’esterno, a nulla rilevando a tal fine che l’edificio plurifamiliare di cui tali unità immobiliari fanno parte sia costituito o meno in condominio;
  3. l’unità immobiliare è “funzionalmente indipendente” quando è dotata di installazioni o manufatti di qualunque genere, quali impianti per l’acqua, per il gas, per l’energia elettrica, per il riscaldamento di proprietà esclusiva.
logo