Trasmesse 2,3 milioni di fatture elettroniche

“Al 18 febbraio inviate 230 milioni di e-fatture da parte di 2,3 milioni di operatori”: lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate attraverso un comunicato stampa diffuso ieri.

Pertanto risulta più che raddoppiato il numero di fatture elettroniche transitate per il Sistema di interscambio (Sdi): al 31 gennaio, infatti, erano circa 100 milioni le fatture inviate da parte di un milione e mezzo di operatori.

In dettaglio – spiega il comunicato – ciascun operatore ha inviato in media 100 fatture e-fatture. Quanto agli invii non andati a buon fine, si tratterebbe del 4,43 per cento dei casi (dovuti ad errori nella compilazione).

I settori in cui si è registrato il numero più elevato di invii, sono quelli del commercio all’ingrosso, del commercio al dettaglio e della riparazione di autoveicoli e motocicli. A livello regionale, in testa è la Lombardia (con oltre 80 milioni di fatture elettroniche trasmesse), seguita dal Lazio e dall’Emilia Romagna.

logo