Agenzia Entrate: “In circolazione truffe via mail”

“L’Agenzia delle Entrate ha ricevuto segnalazioni da contribuenti contattati da presunti intermediari che sostengono di operare per conto del fisco e che sono invece degli impostori”: in queste mail “I truffatori richiedono versamenti per imposte non dovute, affermando che sono previste dalla legge in seguito ad operazioni di trading online o su criptovalute”: lo ha denunciato la stessa Agenzia attraverso un comunicato stampa pubblicato ieri sul proprio sito.

Nel documento l’Agenzia “raccomanda a tutti i cittadini che vengono contattati con modalità simili di verificare immediatamente l’attendibilità delle comunicazioni ricevute rivolgendosi al call center delle Entrate al numero 800.909696 e di presentare denuncia alla Polizia o ai Carabinieri. In caso di dubbi è inoltre possibile consultare la sezione “Focus sul phishing” del sito dell’Agenzia delle Entrate.

logo