Automazione digitale nei servizi professionali: entro il 6 settembre la risposta al sondaggio Ue

I commercialisti hanno tempo fino a lunedì 6 settembre 2020 per rispondere al sondaggio on line realizzato dalla Commissione europea per identificare lo stato di avanzamento dell’automazione digitale in quattro settori chiave dei servizi professionali: ingegneria, architettura, diritto e contabilità.

Il sondaggio, composto principalmente da domande a risposta chiusa e scelta multipla, fa parte di uno studio di ricerca commissionato dalla Direzione generale Mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI (DG GROW) della Commissione europea che coinvolge 12 Stati membri dell’Unione (Belgio, Croazia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna e Svezia).

Alla pagina web dedicata è possibile accedere a tutti i questionari tradotti in diverse lingue.

logo