Canone Tv, entro giovedì 31 gennaio l’attestazione di non detenzione di apparecchi

Scadrà giovedì prossimo, 31 gennaio, il termine entro il quale i soggetti titolari di un’utenza elettrica che tuttavia non possiedono apparecchi televisivi, devono inviare l’apposita dichiarazione all’Agenzia delle Entrate.

Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. sono tenuti a tale adempimento anche coloro che avevano già trasmesso la dichiarazione per il 2018 e continuano a non avere la Tv;
  2. il modello è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate e della Rai;
  3. la dichiarazione sostitutiva ha validità annuale;
  4. detto modello può essere trasmesso direttamente dal contribuente attraverso Entratel o Fisconline, oppure avvalendosi di intermediari abilitati;
  5. è anche possibile inviare la dichiarazione attraverso il servizio postale. In questo caso il modello andrà trasmesso – unitamente a un documento di riconoscimento in corso di validità – in plico raccomandato senza busta, al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate – Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino;
  6. in alternativa, la documentazione potrà essere trasmessa anche tramite pec firmata digitalmente, all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it;
  7. le nuove modalità di pagamento del canone sono state introdotte dalla legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208);
  8. l’istanza di rimborso può essere presentata:
    1. online, attraverso l’apposita applicazione messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Per accedervi occorre però essere registrati a Entratel o Fisconline;
    2. per mezzo di posta elettronica certificata (pec), all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it. Se l’istanza è firmata digitalmente non è necessario allegare nulla;
    3. tramite raccomandata indirizzata all’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale 1 di Torino – Ufficio di Torino 1 – Sportello abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino, insieme alla fotocopia di un documento di riconoscimento valido.
logo