Dal 28 giugno stop alla mascherina all’aperto nelle zone bianche

A partire da lunedì 28 giugno 2021, nelle “zone bianche” cessa l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie negli spazi all’aperto, con le seguenti eccezioni:

  1. situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o si configurino assembramenti o affollamenti;
  2. spazi all’aperto delle strutture sanitarie;
  3. presenza di soggetti con conosciuta connotazione di alterata funzionalità del sistema immunitario.

Lo ha disposto l’Ordinanza 22 giugno 2021 del Ministro della Salute, pubblicata il 23 giugno in Gazzetta Ufficiale, che ha efficacia dal 28 giugno al 31 luglio 2021.

Resta fermo quanto previsto dall’art. 1 del D.P.C.M. 2 marzo 2021, che prevede, tra l’altro, l’obbligo sull’intero territorio nazionale di portare sempre con sè dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

GU_23 GIUGNO 2021

logo