Fattura elettronica, interrogazione alla Camera. Chiesta la proroga per i carburanti

|

Attraverso un’interrogazione alla Camera i deputati della Lega Pagano, Comaroli e Bitonci hanno sottolineato l’esigenza che il Ministero dell’Economia e delle Finanze assuma “iniziative normative per apportare le necessarie modifiche alla disciplina della fatturazione elettronica”, in particolare con riferimento all’obbligo di conservazione sostitutiva e dell’apposizione della firma digitale, anche “al fine di evitare la lievitazione dei costi per gli operatori e per gli studi di commercialisti, nonché per gli utenti”.

Nel documento si chiede inoltre se il Mef intenda posticipare al 1° gennaio 2019 i termini di avvio dell’obbligatorietà della fatturazione elettronica per il settore dei carburanti per motori.

È stata quindi evidenziata l’opportunità che:

  1. sia eliminato l’obbligo della conservazione sostitutiva e dell’apposizione della firma digitale;
  2. l’Agenzia delle Entrate o la Sogei consentano l’accesso tramite il loro portale per stampare la copia della fattura emessa o ricevuta e che tale documento sia valido ed opponibile ai terzi;
  3. la fattura elettronica sia recapitata presso la pec del cliente e presso la pec del commercialista delegato al “cassetto” fiscale (in merito si ricorda che l’attuale normativa prevede l’inserimento di qualsiasi indirizzo);
  4. sia realizzato un portale dei commercialisti dedicato, anche attraverso una gara d’appalto, “per la gestione di tutto ciò che interessa i nuovi obblighi di fatturazione elettronica tra privati”.

Si ricorda che l’art. 1, commi da 909 a 928, della Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) ha previsto l’introduzione – a decorrere dal 1° gennaio 2019 – dell’obbligo di fatturazione elettronica, attraverso il sistema di interscambio (Sdi), per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia.

Dal prossimo 1° luglio, invece, tale obbligo sarà operativo per l’acquisto di carburanti per autotrazione e nel settore dei subappalti con la Pubblica amministrazione.

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close