In Gazzetta il “brevetto europeo”

Pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo n. 18/2019 che – in attuazione dell’ della Legge 25 ottobre 2017, n. 163 – provvede ad adeguare la normativa nazionale in materia di brevetti a quanto disposto dal Regolamento Ue 17 dicembre 2012, n. 1257/2012.

In particolare:

  1. vengono modificati alcuni articoli del Codice della proprietà industriale (D.Lgs. 10 febbraio 2005, n. 30) relativi alla protezione dei brevetti, con particolare riferimento al “brevetto europeo”;
  2. si introducono norme finalizzate a garantire l’applicazione della normativa italiana alle controversie relative al brevetto europeo rilasciato per l’Italia, in presenza di determinate circostanze.

Si prevede tra l’altro che le cause riguardanti il brevetto europeo rilasciato per l’Italia, pendenti fino alla data di entrata in vigore dell’accordo su un tribunale unificato dei brevetti, ratificato e reso esecutivo ai sensi della Legge 3 novembre 2016, n. 214, e quelle promosse dopo l’entrata in vigore dell’accordo stesso davanti all’autorità giudiziaria italiana, sono decise in conformità alla normativa italiana vigente in materia.

logo