Istituiti i codici tributo per il versamento delle concessioni governative sui telefoni cellulari

|

Con la Risoluzione 3 giugno 2020, n. 31/E, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo utilizzabili per il versamento (con l’F24) delle somme dovute a seguito degli atti di recupero delle tasse sulle concessioni governative di cui all’art. 21 della Tariffa allegata al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 641. Per effetto di tale norma, in particolare, è dovuta la tassa di concessione governativa sulla licenza per l’impiego di apparecchiature terminali per il servizio radiomobile pubblico terrestre di comunicazione (telefoni cellulari). Si tratta in particolare dei seguenti codici tributo:

  • “3425”, denominato “Tassa concessione governativa – telefonia mobile – atto di accertamento”;
  • “3426”, denominato “Tassa concessione governativa – telefonia mobile – interessi – atto di accertamento”;
  • “3427”, denominato “Tassa concessione governativa – telefonia mobile – sanzioni- atto di accertamento”.

Le spese di notifica relative a tali atti sono versate con il codice tributo (vigente) “9400 – spese di notifica per atti impositivi”.

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close