Lombardia, contributi per start-up e professionisti

Potranno essere presentate dal 2 ottobre al 15 novembre 2019 le domande di accesso al bando Archè, approvato dalla Regione Lombardia al fine di sostenere le start-up (micro, piccole e medie imprese e liberi professionisti con sede in Lombardia) in fase di avviamento e consolidamento.

A tal fine si precisa quanto segue:

  1. le istanze dovranno essere presentate online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it;
  2. la misura è stata finanziata con uno stanziamento complessivo di 16 milioni di euro;
  3. è previsto un contributo a fondo perduto differenziato in due misure, entrambe aperte anche ai liberi professionisti che operano in forma associata o STP:
    – Misura A, per le iniziative avviate da meno di 24 mesi (contributo pari al 40 per cento dei costi ammissibili; investimento minimo 30mila euro; contributo massimo 50mila euro);
    – Misura B, per il consolidamento delle attività avviate da più di 24 mesi e fino a massimo di 48 mesi (contributo pari al 50 per cento dei costi ammissibili; investimento minimo 40mila euro; contributo massimo 75mila euro).
logo