Nuove specifiche tecniche per l’invio dei dati dei Caf

|

Approvate le specifiche tecniche – obbligatorie dal 3 settembre 2018 – per la trasmissione in via telematica dei dati dei Centri di assistenza fiscale di cui agli articoli 79 del D.M. 31 maggio 1999, n. 164: lo prevede il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 11 aprile 2018, n. 77561 , emanato in sostituzione dei Provvedimenti 14 aprile 2005, n. 33104 e 25 settembre 2006, n. 138052.

Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. ai sensi dell’art. 7, commi 1 e 2, del citato D.M. n. 164/1999, ai fini del rilascio dell’autorizzazione a svolgere l’attività di assistenza fiscale e della conseguente iscrizione nel relativo Albo, i Caf devono presentare all’Agenzia delle Entrate un’istanza documentata nella quale vanno indicati i dati identificativi dei responsabili dell’assistenza fiscale, dei soci del Caf, dei componenti il consiglio di amministrazione e l’eventuale collegio sindacale del Caf e delle società di servizi, delle sedi operative, nonché della polizza assicurativa;
  2. per effetto del successivo art. 9, comma 2, del D.M. n. 164/1999, i Caf sono tenuti a comunicare all’Agenzia delle Entrate eventuali variazioni o integrazioni dei dati, nonché il trasferimento di quote o azioni, entro 30 giorni dalla data in cui si verificano;
  3. ai sensi dell’art. 11, comma 1-bis, del medesimo decreto (aggiunto dall’art. 35 del D.Lgs. 21 novembre 2014, n. 175), per l’attività di assistenza fiscale, oltre alle società di servizi di cui al comma 1 dello stesso art. 11, i centri possono avvalersi esclusivamente di lavoratori autonomi individuati tra gli intermediari di cui all’art. 3, comma 3, lettere a) e b), del D.P.R. 22 luglio 1998, n. 322, che agiscono in nome e per conto del centro stesso. Ne deriva che possono collaborare con il Caf le sedi periferiche e i centri di raccolta dell’associazione sindacale o dell’organizzazione che ha costituito il Caf stesso, le società di servizi e le loro articolazioni territoriali nonché i lavoratori autonomi in possesso dei requisiti indicati al punto precedente;
  4. pertanto devono essere comunicati i dati delle sedi periferiche (compresi gli intermediari di cui all’art. 11, comma 1-bis, del D.M. n. 164/1999), i dati dei centri di raccolta e delle società di servizi del Caf nonché i dati delle sedi periferiche e dei centri di raccolta delle società di servizi del Caf stesso.
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta
    Lavora con noi - Work with us
    Close