L’Ocse “promuove” la patrimoniale

L’introduzione in Italia di una patrimoniale avrebbe l’effetto di ridurre le profonde diseguaglianze sociali che si sono accentuate nel corso della crisi economica degli ultimi anni: lo afferma l’Ocse nel rapporto “The Role and Design of net wealth taxes”. Nel documento si sottolinea tra l’altro che l’ipotesi di istituire una “tassa sulla ricchezza netta” potrebbe essere efficace soprattutto nei Paesi che non prevedono un’imposta sulle successioni e nei quali la tassazione sui redditi risulta particolarmente bassa.

logo