Tassazione dei redditi da sublocazione

|

Con Ordinanza 21 ottobre 2021, n. 29335, la Corte di Cassazione ha chiarito che i canoni percepiti dal soggetto che concede un immobile in sublocazione costituiscono redditi diversi, ex art. 67, comma 1, lett. h), TUIR, e non redditi fondiari.

In particolare, la Suprema corte precisa che “il reddito derivante dalla locazione di un immobile può considerarsi reddito fondiario, ai sensi dell’art. 26 citato (TUIR), esclusivamente se la parte locatrice dispone del possesso del bene locato in quanto proprietaria, usufruttuaria o titolare di altro diritto reale sul bene in questione”.
Pertanto, non va compreso fra i redditi da fabbricato quello derivante dalla sublocazione di un immobile stipulata da soggetto non proprietario né titolare di altro diritto reale sul bene.

Corte Cassazione

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta
    Lavora con noi - Work with us
    Close