Da oggi operativa la piattaforma per accedere al Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica

A partire da oggi, 20 maggio, sul sito di Invitalia è operativa la piattaforma online attraverso la quale sarà possibile presentare le domande di accesso al Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica: lo ha reso noto il Ministero dello Sviluppo economico attraverso un comunicato stampa apparso sul proprio sito.

Al riguardo si precisa quanto segue:

  1. il Fondo, finalizzato a sostenere gli interventi di efficienza energetica su edifici, impianti e processi produttivi realizzati da imprese, ESCO (Energy service company) e Pubblica Amministrazione, prevede l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato e/o la concessione di garanzie su singole operazioni di finanziamento;
  2. la dotazione finanziaria del fondo è pari a 310 milioni;
  3. ai sensi del D.M. 5 aprile 2019 – registrato nei giorni scorsi dalla Corte dei Conti – è possibile presentare l’istanza in forma singola o in forma aggregata o associata. In caso di interventi a favore delle imprese per forma aggregata o associata il soggetto, costituito per contratto tra imprese individuali e/o società di persone e/o società di capitali, può rivestire una delle seguenti forme giuridiche:
    1. consorzio, con attività interna od esterna, di cui all’art. 2602 del codice civile, anche in forma di società, ai sensi dell’art. 2615-terc.c.;
    2. contratto di rete, ai sensi dell’art. 3, comma 4-ter , del D.L. 10 febbraio 2009, n. 5, convertito con modifiche dalla Legge 9 aprile 2009, n. 33;
    3. associazione temporanea tra imprese;
  4. il soggetto referente del progetto, deputato alla gestione dei rapporti con Invitalia, è:
    1. in caso di consorzio con attività interna, il soggetto designato alla direzione del consorzio dal contratto istitutivo (e dalle successive modifiche del medesimo);
    2. in caso di consorzio con attività esterna, il soggetto che ha la rappresentanza pro tempore dello stesso;
    3. nei casi di contratto di rete e di associazione temporanea di imprese, il soggetto identificato nella domanda di ammissione alle agevolazioni.
logo