Debiti fuori bilancio: per la Corte dei Conti è competente l’organo straordinario di liquidazione

|

“Per i debiti fuori bilancio emersi dopo la dichiarazione di dissesto non assume carattere indefettibile la previa adozione della deliberazione consiliare di riconoscimento, dal momento che spetta all’Organo Straordinario di Liquidazione ogni valutazione sull’ammissibilità del debito alla massa passiva”: lo ha affermato la Sezione delle Autonomie della Corte dei Conti con la Deliberazione n. 12/SEZAUT/2020/QMIG.

I magistrati contabili hanno in particolare fornito una interpretazione delle norme del Testo unico degli enti locali in materia di dissesto e sulla corretta perimetrazione delle competenze intestate all’Organo Straordinario di Liquidazione (OSL) ai fini della formazione della massa passiva. La Corte dei Conti ha quindi riconosciuto la competenza di tale organo con riferimento ai debiti fuori bilancio rinvenienti da atti e fatti di gestione verificatisi entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello dell’ipotesi di bilancio riequilibrato, con riguardo a tutte le fattispecie di cui all’art. 194 del richiamato Testo Unico.

Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 04713120964
Iscritti all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi - Work with us
    Close