Entro il 15 maggio l’invio dei dati relativi al canone Tv addebitabile nelle fatture delle imprese elettriche

Scadrà il prossimo 15 maggio il termine entro il quale dovranno essere comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati di dettaglio (riferiti al mese precedente) relativi al canone Tv addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche, ai sensi dell’art. 5, comma 1, del D.M. 13 maggio 2016, n. 94.

Al riguardo si precisa quanto segue:

  1. all’adempimento è tenuto Acquirente Unico S.p.a.;
  2. la comunicazione dev’essere effettuata esclusivamente in via telematica utilizzando l’infrastruttura SID (Sistema Interscambio Dati) utilizzata nella modalità di scambio dati FTP, con protezione del canale trasmissivo tramite la tecnologia VPN IPsec in modalità site-to-site.
logo