La Tari dev’essere ridotta in misura proporzionale ai giorni di chiusura dell’attività

Per le utenze non domestiche la Tari dev’essere ridotta in misura proporzionale ai giorni di chiusura dell’attività a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19: lo ha stabilito Arera con la Delibera 5 maggio 2020, n. 158/2020/R/rif.

Mentre però, nel caso delle chiusure obbligatorie (è il caso di bar e ristoranti) tale riduzione dovrà essere necessariamente applicata dai Comuni e dalle società di gestione dell’igiene urbana, qualora la chiusura sia stata decisa spontaneamente, l’ente impositore può decidere discrezionalmente se applicare lo “sconto” oppure no.

Si ricorda che con la Delibera 23 marzo 2020, n. XI/2965, la Regione Lombardia aveva disposto la sospensione fino al 30 giugno 2020, senza applicazione di sanzioni e interessi, dei termini relativi ai pagamenti e agli adempimenti dei tributi regionali non amministrati in convenzione con l’Agenzia delle Entrate (bollo auto, ecotassa e tassa sulle concessioni) per i soggetti che hanno domicilio fiscale, sede legale o sede operativa nel territorio regionale. La delibera prevede in particolare la sospensione:

  1. degli adempimenti tributari e dei termini dei versamenti con scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, purché vengano effettuati in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020. La stessa misura è applicabile anche per i 10 comuni lombardi della ex “zona rossa” (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini), per i quali la sospensione dei versamenti decorre a partire dalle scadenze successive al 23 febbraio;
  2. della riscossione della rate in scadenza tra il 31 marzo 2020 e il 31 maggio 2020 dei debiti tributari, senza che il contribuente incorra nella decadenza automatica della rateizzazione stessa, e purché proceda al pagamento delle rate residue, con cadenza mensile, a decorrere dal 30 giugno 2020.

Resta comunque aperta la possibilità di pagamento per tutti quei contribuenti che volessero assolvere all’obbligo tributario alle scadenze previste.

logo