Entro lunedì 1° luglio l’invio del 730 da parte di Caf e professionisti abilitati

Scadrà lunedì prossimo, 1° luglio (in quanto la scadenza originaria del 29 giugno cade di sabato), il termine ultimo per la trasmissione in via telematica all’Agenzia delle Entrate del modello 730/2019 da parte dei Caf e professionisti abilitati relativamente alle dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 22 giugno. Entro la stessa data dev’essere consegnata al contribuente una copia della dichiarazione e del prospetto di liquidazione.

Nel medesimo termine, i Caf e i professionisti abilitati sono tenuti a consegnare ai dichiaranti, dipendenti e assimilati, il prospetto di liquidazione delle imposte nonché una copia controllata ed elaborata della dichiarazione dei redditi per le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 22 giugno.

Si ricorda che il termine per la presentazione del modello 730/2019, sia nella versione precompilata che ordinaria, è fissato al:

  • 23 luglio in caso di presentazione diretta;
  • 8 luglio 2019 (la data originaria del 7 luglio quest’anno cade di domenica) in caso di presentazione al sostituto d’imposta.

In caso di assistenza fiscale prestata da un Caf/professionista, questi deve completare le operazioni a proprio carico (elaborazione delle dichiarazioni, consegna di copia di esse e del prospetto di liquidazione al contribuente e trasmissione all’Agenzia delle entrate) entro il:

  • 1° luglio 2019, come detto, per le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 22 giugno 2019;
  • 8 luglio 2019 (il termine originario del 7 luglio cade di domenica), per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 23 al 30 giugno 2019;
  • 23 luglio 2019, per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 1° al 23 luglio 2019.
logo