Fattura elettronica per le prestazioni in ambito sanitario rese nei confronti di compagnie assicurative

Le fatture nei confronti di compagnie assicurative per le prestazioni rese in ambito sanitario da strutture (nella fattispecie, che effettuano esami di laboratorio e radiologici), devono essere emesse in formato elettronico via SdI, senza alcuna indicazione del nome del paziente o di altri elementi che consentano di associare in modo diretto la prestazione resa ad una determinata persona fisica identificabile.

Tuttavia, al fine di soddisfare esigenze gestionali delle compagnie, è comunque necessario adottare modalità che consentano di ricollegare le prestazioni rese a singole posizioni, pur nel rispetto delle prescrizioni concernenti la tutela della privacy, utilizzando codifiche di varia natura (come ad esempio il numero di polizza/pratica o sigle atte a individuare in maniera indiretta e mediata la tipologia di prestazione resa e la persona fisica nei cui confronti la stessa è stata effettuata). È quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 24 luglio 2019, n. 307.

In linea generale, si ricorda che dall’analisi della normativa vigente emerge che per il 2019 le prestazioni sanitarie effettuate nei confronti di persone fisiche non devono mai essere fatturate elettronicamente attraverso il SdI, a prescindere sia dal soggetto (persona fisica, società, ecc.) che le eroga, sia dall’invio o meno dei relativi dati al Sistema tessera sanitaria. Le prestazioni in ambito sanitario, se rese da soggetti passivi d’imposta a soggetti diversi da persone fisiche, devono invece essere documentate a mezzo fattura elettronica tramite il SdI (fatta eccezione per talune ipotesi previste dalla norma). Tale situazione si verifica quando dette operazioni sono effettuate:

  1. direttamente nei confronti di soggetti diversi dalle persone fisiche (come ad esempio in caso di locazione di apparecchiature o dispositivi medici tra soggetti passivi d’imposta);
  2. materialmente nei confronti di persone fisiche, ma imputate a soggetti diversi che se ne fanno carico, in tutto o in parte, per contratto o per altri motivi.
logo