Fissati i nuovi importi di assegno familiare ed assegno di maternità

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il comunicato del Dipartimento per le politiche della famiglia che stabilisce i nuovi importi nonché i requisiti economici richiesti ai fini del riconoscimento dell’assegno familiare (di cui all’art. 65 della Legge 23 dicembre 1999, n. 449) e dell’assegno di maternità (di cui all’art. 74 della Legge 26 marzo 2001, n. 151).

In particolare, si prevede che:

  1. l’assegno mensile per il nucleo familiare, se spettante nella misura intera, è pari a 144,42 euro; per le domande relative al 2019, il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente è pari a 8.745,26 euro;
  2. l’assegno mensile di maternità per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento, se spettante nella misura intera, è pari a 346,39 euro; per le domande relative al 2015, il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente è pari a 17.330,01 euro.
logo