Il “decreto Covid” incassa la fiducia della Camera

Con 276 voti favorevoli e 194 contrari, ieri l’Aula di Montecitorio ha votato la fiducia al Ddl (C. 2617-A) di conversione in legge del “decreto-legge Covid” (D.L. 30 luglio 2020, n. 83), che proroga lo stato di emergenza fino al 15 ottobre, e quindi rende ancora applicabili le disposizioni contenute nel D.L. n. 19/2020 e nel D.L. n. 33/2020 con cui sono state stabilite le misure retrittive per contrastare la diffusione dell’epidemia da Covi-19 e il loro graduale allentamento.

Ora il provvedimento passa all’esame del Senato.

logo