Pubblicata l’indagine 2018 di Bankitalia sulle imprese industriali e di servizi

Nel 2018 si è registrata una sensibile riduzione delle vendite delle imprese industriali e dei servizi privati non finanziari con almeno 20 addetti: lo rileva la Banca d’Italia in un documento pubblicato l’altro ieri. A tale dato hanno contribuito l’indebolimento della domanda interna, e il progressivo deterioramento del ciclo internazionale.

Nel corso del 2018, inoltre, la spesa per investimenti è aumentata, a prezzi costanti, a un ritmo sostanzialmente analogo a quello dell’anno precedente, sospinta soprattutto dall’accumulazione delle imprese di medie dimensioni.

Per il 2019 – rileva il documento – si prevede una spesa complessiva sui livelli rilevati l’anno scorso. Segnali positivi dall’edilizia: le imprese del settore con almeno 10 addetti hanno ripreso a crescere.

logo