Registratore telematico utilizzabile anche per i dati del distributore automatico presente nel locale

Qualora nel medesimo locale in cui si trova la vending machine, il titolare effettui anche cessioni di beni o prestazioni di servizi soggette all’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi mediante registratore telematico, quest’ultimo può essere utilizzato per trasmettere telematicamente anche i dati dei corrispettivi giornalieri relativi ai distributori automatici. A tal fine occorre comunque emettere, attraverso la suddetta procedura, un documento commerciale riepilogativo dei corrispettivi giornalieri incassati tramite il distributore automatico: lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 8 maggio 2020, n. 125. Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. con il termine “distributore automatico” (c.d. “vending machine”) si intende qualsiasi apparecchio che eroga beni e servizi ed è costituito almeno dalle seguenti componenti hardware, tra loro collegate:
    1. uno o più sistemi di pagamento;
    2. un sistema elettronico (cosiddetto “sistema master”) costituito da una o più schede dotate di processore, capace di memorizzare ed elaborare dati al fine di erogare il bene o servizio selezionato;
    3. un erogatore di beni e servizi, ossia l’insieme dei meccanismi che consentono l’erogazione del bene o servizio selezionato;
    4. una “porta di comunicazione” capace di trasferire digitalmente i dati a un dispositivo atto a trasmettere gli stessi al sistema dell’Agenzia delle Entrate;
  2. l’Agenzia delle Entrate ha precisato che tutti gli apparecchi privi delle caratteristiche indicate, non possono essere definiti vending machine e agli stessi non è applicabile la relativa normativa (Principio di diritto 16 dicembre 2019, n. 27);
  3. i relativi corrispettivi devono di conseguenza essere memorizzati e trasmessi secondo le modalità disciplinate dai citati provvedimenti e dalle relative specifiche tecniche (si vedano da ultimo le “SPECIFICHE TECNICHE DELLE VENDING MACHINE FASE “TRANSITORIA” Versione 6.0 – Marzo 2018”).
logo